Thursday, 21/11/2019 | 9:22 UTC+0
Libyan Newswire

Remarks by High Representative/Vice President Federica Mogherini upon arrival at the…

Check against delivery

I think that today we have maybe the chance of taking responsibility, at the highest political level with the Heads of State and Government: understanding that this is a tragedy not only for the people who die at sea and the countries that save them and host them, but for all Europeans, the European community.
 
We’ll respond in a European way, in a concrete way to this tragedy: this is about saving lives, it’s about  protecting people, it’s about protecting human rights and security, which are some of the core fundamental values around which the European Union was built and is still built.
 
We will discuss, as you know, we have discussed this with the Foreign Ministers already on Monday with the Interior Ministers, with very good steps taken also to prepare this meeting. So now it is in the hands of Heads of State and Government, and I’m confident they can take a good decision.
 
In Italiano:
La legge del mare obbliga al salvataggio in caso di difficoltà di persone in mare, quindi aumentare la portata della missione automaticamente porta ad un aumento del salvataggio in mare che è quello di cui c’è bisogno sul versante del salvare vite umane nell’immediato, nell’emergenza. Poi chiaramente ci sono altre misure che si dovranno prendere, spero che oggi vengano assunte. Come sapete abbiamo fatto un lavoro preparatorio con i ministri degli esteri e con i ministri dell’interno su questo. C’è la questione di attaccare in modo efficace le organizzazioni criminali che organizzano il traffico di esseri umani e i viaggi della morte. E c’è il tema di proteggere le vite umane lungo tutta la strada perché noi vediamo le tragedie in mare. Ma ogni tragedia in mare, nasconde una tragedia lungo tutto il percorso africano, abbiamo parlato anche di questo ieri con l’Unione Africana in un’intera giornata di lavori in cui chiaramente l’immigrazione è stata al centro anche guardando alle cooperazioni che possiamo avere con i nostri partner africani per controllare le frontiere e garantire i diritti umani in Africa quindi prima che i migranti o i rifugiati arrivino sulle coste italiane.
 
 
Link to the Videos:
http://ec.europa.eu/avservices/video/player.cfm?ref=I102159 – English
 
http://ec.europa.eu/avservices/video/player.cfm?ref=I102167 – Italian

-->